Gentile cliente,
Le tue opinioni sulla qualità dei nostri servizi sono per noi molto importanti.
Ti invitiamo dunque a inviarci suggerimenti, commenti o eventuali reclami sui servizi Premia Finance.

Per la presentazione di un reclamo, il Cliente può rivolgersi direttamente a Premia Finance S.p.A.:

  • inviando una raccomandata A/R al seguente indirizzo:
    Premia Finance SpA, Ufficio Reclami – Viale Jonio 35, 95129 – Catania
  • inviando una PEC all’ indirizzo: premiafinance@pec.premiafinancespa.it

Elementi da riportare nel reclamo

  1. nominativo/denominazione del Cliente
  2. recapiti del Cliente
  3. data del contratto di mediazione
  4. riferimenti delle persone incaricate del Mediatore Creditizio con le quali si è entrati in contatto
  5. motivazione del reclamo
  6. richiesta nei confronti del Mediatore Creditizio

Premia Finance S.p.A. darà riscontro alla comunicazione inviata dal Cliente entro 30 giorni dalla ricezione.
In ogni caso, qualora il Cliente non fosse soddisfatto o non abbia ricevuto risposta, prima di ricorrere all’ Autorità Giudiziaria, potrà rivolgersi all’ Arbitro Bancario Finanziario (ABF).

Per sapere come rivolgersi all’Arbitro, si può consultare il sito www.arbitrobancariofinanziario.it o chiedere presso le Filiali della Banca d’Italia, oppure chiedere all’Intermediario del Credito.


L’Arbitro Bancario Finanziario (ABF) è un sistema di risoluzione delle controversie tra i clienti e le banche e gli altri intermediari finanziari.
È detto “stragiudiziale” perché offre un’alternativa più semplice, rapida ed economica rispetto al ricorso al giudice.

L’ ABF è un sistema nuovo da non confondere con la conciliazione o con l’arbitrato. Le decisioni non sono vincolanti come quelle del giudice ma se l’ intermediario non le rispetta il suo inadempimento è reso pubblico.
Il Cliente può rivolgersi all’Arbitro solo dopo aver tentato di risolvere il problema direttamente con la Banca o l’ intermediario, presentando ad essi un reclamo.
Se non rimane soddisfatto delle decisioni dell’Arbitro, può comunque rivolgersi al giudice.


Per maggiori informazioni circa le modalità con cui rivolgersi all’ Arbitro si può consultare il sito Arbitro Bancario e Finanziario, chiedere presso le Filiali della Banca d’ Italia oppure rivolgersi a Premia Finance S.p.A.